Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 22.35 del 26 Maggio 2020

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Città di Massa sconfitto da Leonardo

I sardi hanno la meglio sui bianconeri che hanno dovuto fare a meno di Dodaro e Quintin. 10-6

Città di Massa sconfitto da Leonardo
Calcio a 5 - LEONARDO-CITTÀ DI MASSA 10-6 (4-1 p.t.)
Leonardo: Erbì, Podda, Cau, Bonfin, Tidu, Siddi, Lintas, Deivison, Panucci, Perdighe, Jimenez, Lecca. Allenatore sig. Petruso

CITTÀ DI MASSA: Nobili, Carrozzo, Manfredi, Borges, Ziberi, Garrote, Berti, Ribeiro, Bertoldi, Cattani, Lari, Fubiani. Allenatore sig. Garzelli

Marcatori: Tidu x3, Podda x4, Jimenez x3, Lari x3, Borges x2, Garrote.

Arbitri: Gianluca Gentile (Roma 1), Dario Parastesh (Ostia Lido) Crono: Maria Serena Orgiu (Cagliari)

Cagliari-Seconda trasferta in Sardegna per il Città di Massa e seconda sconfitta. Alle 13 presso il PalaConi Polivalente di Cagliari i bianconeri hanno affrontato Leonardo, uscendo sconfitti 10-6. Una partita segnata dalle pesanti assenze di Dodaro e Quintin, squalificati.
Gli avversari odierni sono una delle squadre più in forma del girone, capaci di cambiare le sorti di un campionato che li ha visti navigare al penultimo posto per buona parte della stagione. Una squadra che nell'ultimo mese è riuscita a sconfiggere L84 e a portare via un prezioso punto dal parquet di Milano.

Non il miglior momento per far visita alla bella Cagliari invece per gli uomini di Garzelli costretti a partire senza due degli uomini cardine della formazione ammoniti nella strepitosa vittoria di sabato scorso contro Milano.
Nonostante il rientro di Ribeiro, i bianconeri sono stati travolti dalla voglia dei sardi che alla fine del primo tempo conducevano la gara per 4-1.

Nella seconda frazione dopo il quinto gol dei padroni di casa, gli apuani hanno provato il tutto per tutto con il portiere di movimento. Scelta che non ha ripagato come desiderato dagli ospiti che, vittime di qualche episodio sfrotunato, hanno visto scappare via i sardi.
A nulla sono serviti i gol di Lari (tripletta), Borges (doppietta) e Garrote, se non a rendere meno amara la sconfitta.

Grazie alla vittoria di oggi Leonardo raggiunge quota 21 punti in classifica agganciando momentaneamente i cugini del Città di Sestu, impegnati ad Aosta alle 15.00 in uno scontro salvezza decisivo.
Il Città di Massa rimane fermo a 34, in sesta posizione, continuando a sognare un posto in paradiso per coronare una stagione da incorniciare.
Rinviate le altre gare in programma per la giornata di oggi a causa dell'emergenza sanitaria figlia del focolaio del nuovo Covid-19 che sta mettendo in ginocchio il nord Italia.

Un rientro triste per i bianconeri che avranno modo di concentrarsi in vista della partita di settimana prossima contro Aosta, tra le mura amiche del PalaOliveti.

NICOLA BONGIORNI

Sabato 29 febbraio 2020 alle 15:06:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Questo post è a cura della A.S.D. Sportivamente


Notizie Massa Carrara






Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Liguria News