Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 14.43 del 18 Ottobre 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Il Città di Massa parte in sesta

La prima di Coppa della divisione in casa del Pro Patria finisce 6-2 per gli apuani. Garzelli: "Felice del risultato"

Il Città di Massa parte in sesta
Calcetto - Grande match per il Città di Massa Calcio a 5 che batte la Pro Patria San Felice nella prima partita di Coppa della divisione. Si è concluso con un risultato di 2-6 per gli apuani il match one shot di martedi 17 settembre presso il palazzetto dello sport di Ravarino che permetteva di proseguire il cammino nella prestigiosa manifestazione.

Un primo tempo magistrale per la squadra del presidente Andrea Vannucci che è terminato con un punteggio si 0-3. Apre le danze il bomber numero 10 Garrote, che arrivato da due settimane ha confermato e rilanciato la nuova stagione calcistica con il primo goal a pochi minuti dal fischio di inizio, seguito a ruota da Filippo Lari, che l'hanno scorso militava proprio nella Pro Patria; ultimo gol del primo tempo siglato da un “ritornato più forte di prima” Simone Cattani, che dopo l'infortunio che l'ha stoppato per più di metà stagione passata, ha dimostrato grande valore calcistico. “Felice per Cattani - dichiara il Mister Riccardo Garzelli- si meritava di segnare dopo essere ritornato da quel brutto infortunio”.

Secondo tempo con 5 minuti di stallo della squadra massese, la distanza si è accorcia subito con i padroni di casa che mettono a segno la prima rete. I modenesi sembrano pericolosi e i bianconeri assopiti e con un uomo in meno: Federico Berti viene espulso per doppia ammonizione. Da li reazione degli apuani, Bandinelli sfreccia verso la porta avversaria e la mette dentro. A nulla serva la rete del 2-4 della Pro Patria negli ultimi giri di lancette. De Angeli e ancora Bandinelli colpiscono senza pietà per una gara strameritata che si chiude con un risultato tennistico.

“Felice del risultato - chiude il tecnico Garzelli- un primo tempo che denotava netta superiorità sugli avversari, mentre i primi cinque minuti del secondo tempo sono stati un po' fiacchi, ma chiamato il time-out i ragazzi si sono ripresi. Abbiamo corso pochi rischi in partita e abbiamo avuto diverse occasioni da gol, alcune mal sfruttate. Aspettiamo quindi il prossimo turno contro il Pistoia”.
Giovedì 19 settembre 2019 alle 09:29:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Questo post è a cura della A.S.D. Sportivamente


Notizie Massa Carrara







Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News