Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 22.01 del 15 Ottobre 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Calcio a 5, pareggio casalingo per il Città di Massa

Alle 15 di Sabato 5 Ottobre, i bianconeri hanno ospitato i sardi del Città di Sestu nella sfida valevole per la seconda giornata di Serie A2

Calcio a 5, pareggio casalingo per il Città di Massa
Calcetto - Città di Massa 4-4 Città di Sestu
Starting Five
Città di Massa: Dodaro, Ribeiro, Manfredi, Lari, Bandinelli. All. Garzelli
Città di Sestu: Zanatta, Rufine, Papù, Asquer, Renan. All. Coco
Arbitri: Alessandro Cannizzaro (Ravenna), Stefano Lavanna (Pesaro)
Cronometro: Stefano Puvia (Carrara)
Marcatori: Bandinelli (M); Asquer (S); Papù (S); Bandinelli (M); Renan(S); Garrote (M); Rufine (S); Ribeiro (M).
Ammoniti: Quintin (M), Manfredi (M), Dodaro (M), Renan (S), Casu (S), Betao (S), Asquer (S)

MASSA- Il Città di Massa, dopo la vittoria di settimana scorsa, fa il suo esordio tra le mura amiche in un palazzetto vuoto, a causa della decisione presa dall’amministrazione di far giocare la partita a porte chiuse, e strappa un ottimo e sudato pareggio contro i sardi del Città di Sestu. Se gli spalti deserti non hanno regalato emozioni ai giocatori in campo, ci ha pensato la partita, decisa all’ultimo respiro, a tenere tutti col fiato sospeso.

Dopo 3’ 20’’ dall’inizio del match, arriva subito il vantaggio dei padroni di casa con il primo gol di Bandinelli, ma gli ospiti sembrano in ottima forma e prendono le redini del gioco raggiungendo il gol del pareggio, con Asquer, quando il tempo segna 11’ 20’’. Il primo tempo finisce sul risultato di 1-1 e nella seconda frazione, dopo una serie di occasioni, i sardi riescono a trovare il vantaggio con un colpo di tacco di Papù, per poi andare più volte vicini alla rete del 3-1. Ma il Città di Massa non si arrende e trova il pareggio con Bandinelli, per la doppietta personale. Tornano avanti gli ospiti con Renan, ma continua il botta e risposta con Garrote che ristabilisce l’equilibrio. Poi il finale col fiato sospeso: a 1 minuto e 11 secondi dal suono della sirena, capitan Rufine trasforma un calcio di rigore per il 4-3 del Città di Sestu. La partita sembra finita, ma i sardi non hanno fatto i conti con il nuovo acquisto dei massesi, Ribeiro, che al suo esordio in maglia bianconera mette a segno il gol del definitivo 4-4, a pochi secondi dallo scadere.

Quattro punti in 2 giornate per il Città di Massa che oggi, in un ambiente particolare, è riuscito a portare a casa un punto da una partita difficile, che ha visto gli avversari produrre una grande mole di occasioni. I bianconeri hanno saputo soffrire e rispondere nel momento giusto, dimostrando il carattere che serve per affrontare queste categorie. Ottima prova del Città di Sestu che muove la classifica, ma che non riesce ad ottenere la prima vittoria stagionale.
Adesso i bianconeri dovranno preparare la trasferta di sabato prossimo, a Imola contro l’Imolese.
Domenica 6 ottobre 2019 alle 08:13:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Questo post è a cura della A.S.D. Sportivamente


Notizie Massa Carrara







Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News