Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
Contattaci
Ultimo aggiornamento ore 22.18 del 21 Agosto 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Infiltrazioni dal tetto, palasport impraticabile ad Avenza

Il consigliere Bernardi all'attacco: «Risultato dell'incuria e della mala amministrazione a 5 Stelle». L'assessore Trivelli: «Il problema sarà risolto questa settimana»

«piove, governo ladro»
Infiltrazioni dal tetto, palasport impraticabile ad Avenza
Avenza - «Piove, governo ladro, e il palazzetto dello sport di Avenza diventa inagibile». Il consigliere comunale di Alternativa per Carrara ed ex-assessore Massimiliano Bernardi che interviene dopo che si sono verificate delle infiltrazioni di acqua dal tetto del palasport di Avenza.

«Era il 16 Marzo, 2018 quando l’amministrazione 5 Stelle annunciava in pompa magna la resurrezione della struttura sportiva con i lavori (da 110mila euro) al tetto del Palazzetto dello sport di Avenza. L'obiettivo, come tempistiche, era fissato per il via della stagione sportiva autunnale. Un disastro firmato ‘grillini' che come al solito predicano bene ma razzolano male e purtroppo a danno dei cittadini perché dall'immobilismo amministrativo è spuntato un “cambialone” da 110 mila euro cifra che non basterebbe neppure a risarcire la squadra di basket e i tifosi al seguito che devono andare a Camaiore se vogliono giocare. Ma i carrarini dopo le vicissitudini della Carrarese ormai ci hanno fatto il callo a subire l'umiliazione di disputare gare fuori casa per l'ineguatezza di una politica che sullo sport non solo è assente ma è anche menefreghista».

«Purtroppo però – prosegue Bernardi – l’inefficienza porta con sé anche maggiori costi infatti verrà a costare un patrimonio il risanamento del palazzetto dello sport distrutto dalle intemperie, ma, soprattutto, dall'incuria e dalla mala amministrazione comunale a 5 Stelle. Non è difficile fare la contabilità spicciola sulla struttura perché ad oggi, a causa dei mancati interventi di messa in sicurezza e della mancata vigilanza del Comune, il prezzo di rifacimento della sola copertura del tetto potrebbe essere aumentato , mentre sono sicuramente lievitate anche le somme per il recupero di altre parti del palazzetto pesantemente deteriorate nel tempo. A marzo 2018 il Movimento 5 Stelle pretendeva di sapere tutto e a spiegare dettagli e tempi d'intervento in commissione politiche per lo sport. Erano partiti proprio dal Palazzetto dello sport di Avenza perché – aveva osservato la presidente di commissione, Nives Spattini, "abbiamo visto la foto dei ragazzi della Pallamano mentre si allenavano con gli ombrelli". Su questo fronte, dunque, il problema è risolto: "Si è trattato di un'emergenza temporanea risolta da un intervento di praticità che non esclude i lavori al tetto e che non ha interrotto le attività sportive del palazzetto". La presidente Spattini continuava sintetizzando "Il problema è stato risolto inserendo due canale all'interno dell'impianto per non far confluire l'acqua sul campo. Per quanto riguarda la questione dei lavori al tetto (e per le prescrizioni antincendio, entrambi interventi necessari per la licenza di pubblico spettacolo) della struttura di Avenza, la gara è stata assegnata, perciò i lavori partiranno nel mese di aprile". La beffa sta dietro l'angolo e il paradosso è che le ultime partite sono state giocate con un addetto all'asciugatura del parquet. Inoltre ci sono ancora i ponteggi ma i lavori vanno a rilento. Chiedo formalmente una convocazione immediata della commissione sport da parte di Nives Spattini con la presenza dell'assessore per relazionare su quanto è accaduto».

TRIVELLI: «PROBLEMA RISOLTO QUESTA SETTIMANA»
L'assessore allo sport Alessandro Trivelli ha evidenziato che «diversi interventi sono già stati fatti, come per esempio le nuove uscite di sicurezza e altri interventi di adeguamento, compresa la postazione per gli spettatori disabili. L'intervento al tetto era programmato per la settimana appena trascorsa ma purtroppo a causa del maltempo non sono riusciti a farlo. Verrà fatto questa settimana».
Lunedì 4 febbraio 2019 alle 07:05:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News