Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Edizione del weekend

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

«Ecco come conciliare divertimento e studio al Parco del Partigiano»

I Giovani Democratici: «Giustamente riqualificato dall'amministrazione comunale, ma la confusione dei bambini che giocano non aiuta gli studenti della biblioteca»

«Ecco come conciliare divertimento e studio al Parco del Partigiano»
Avenza - «Il parco del partigiano, l'area verde adiacente alla biblioteca comunale di Avenza, è stato largamente e giustamente riqualificato dall'amministrazione comunale. Il degrado precedente ha fatto posto ad un area giochi per bambini e il parco è adesso frequentato da genitori e bambini.
L'altra faccia della medaglia è però rappresentata dagli studenti che frequentano la biblioteca. La confusione dei bambini che giocano mal si concilia con la tranquillità dello studio tant'è che alcuni studenti hanno pubblicamente espresso questo loro disagio» così i Giovani Democratici di Carrara che avanzano la loro proposta per poter conciliare divertimento e studio al Parco del Partigiano di Avenza.

«Come Giovani Democratici Carrara siamo attenti ai desideri e alle richieste di tutti, giovani e giovanissimi. A seguito di un confronto con i ragazzi della biblioteca, abbiamo pensato ad alcune semplici soluzioni che potrebbero risolvere la questione, consentendo la piena fruibilità dell'area.
Si potrebbe infatti pensare di delimitare una piccola zona adiacente alla biblioteca lasciando così più distanza tra la biblioteca e i giochi dei bambini ed evitando che le pallonate colpiscano le finestre delle biblioteca. La zona delimitata potrebbe essere dotata di tavoli da poter utilizzare nelle pause pranzo o per studiare all'aria aperta (come nella biblioteca di Marina di Carrara).
Oppure ancora si potrebbe pensare all’installazione di qualche altro gioco, abbastanza distante dell’edificio della biblioteca, per dare ai bambini un motivo in più per giocare lontano dalle aule studio. Siamo consapevoli che si tratta di soluzioni da valutare con attenzione anche sulla base delle spese che potrebbero comportare ma chiediamo alla amministrazione di farsi carico del problema con un impegno concreto e volto a garantire il pieno utilizzo sia della biblioteca che del parco».
Giovedì 31 maggio 2018 alle 13:25:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara




-


Sondaggio

Sei favorevole o contrario all'erogazione del reddito di cittadinanza per i più poveri?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News