LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 21.55 del 21 Settembre 2017

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Animali maltratatti, nuovo caso ad Avenza: micio torna a casa colorato di blu | Foto

Qualche mese fa una gattina era stata uccisa con un colpo di carabina ad aria compressa

Animali maltratatti, nuovo caso ad Avenza: micio torna a casa colorato di blu<span class=´linkFotoA1Articolo´> | <a href=´/fotogallery/Maccaron-110_1.aspx´ class=´FotoVideoA1´>Foto</a></span>
Avenza - Ieri pomeriggio il gattino Maccaron, un certosino misto europeo, è ritornato alla sua casa in zona Grotta col manto tutto colorato di blu. La sostanza, polverosa, era del medesimo colore dei bocconi avvelenati recentemente comparsi a Serravezza, ragion per cui i suoi padroni hanno provveduto a pulirlo prima che potesse leccarsi il pelo.

Solo qualche mese fa ad Avenza una gattina era stata uccisa con un colpo di una carabina ad aria compressa. In quell'occasione i proprietari sporsero denuncia contro ignoti. A questo punto si potrebbe ipotizzare che l'autore di entrambe le crudeltà sia il medesimo. L'appello è dunque alla massima prudenza per tutti i proprietari di gatti e animali della zona. Lo stesso Maccaron pochi anni or sono ha rischiato di finire strangolato da un cappio in fil di ferro.

"Maccaron (lo abbiamo chiamato così perché è un maccaron classico carrarino) sta bene – ha dichiarato la proprietaria, Pia Maiorana – l'episodio è avvenuto ieri intorno alle 15:30-16:00. Rientravo da una riunione di lavoro, lui ha sentito il rumore del motore ed è rincasato per mangiare. Appena l'ho visto ho notato che aveva uno strano colore, l'ho toccato e mi sono ritrovata le mani macchiate".

"L'ho fotografato, perché non è la prima volta che rientra vittima dei "dispetti" di qualche diversamente umano. Solo qualche anno fa rincasò con un bel cappio in fil di ferro ben stretto al collo. Io e mio marito abbiamo provveduto subito a ripulirlo, perché una mia amica mi aveva notificato della presenza di bocconi avvelenati a Serravezza dello stesso blu di cui il micio era intriso," ha concluso la padrona.
Mercoledì 13 settembre 2017 alle 11:35:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fotogallery


Notizie Massa Carrara





FOTOGALLERY


VIDEOGALLERY
























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Via Fratelli Rosselli, 33 - 19121 La Spezia
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News