Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 12.51 del 20 Febbraio 2019

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

La "street art" per riqualificare La Prada: via al progetto

L’amministrazione comunale di Carrara ha bandito un avviso pubblico per la valorizzazione della zona Peep di Avenza

tutte le info utili
La `street art` per riqualificare La Prada: via al progetto
Avenza - L’amministrazione comunale di Carrara ha bandito un avviso pubblico per la valorizzazione della zona Peep-La Prada con interventi di “Street art” e invita i proprietari degli immobili dell’area interessata a partecipare a questo progetto che punta a riqualificare e abbellire l’intero quartiere. La Street Art com’è noto è movimento artistico che fonda la sua origine nei graffiti su muri e vagoni di treni e metropolitane: oggi è riconosciuta come una corrente definitivamente accreditata e di rilevante interesse culturale, a cui vengono dedicate numerose mostre ed esposizioni in prestigiose istituzioni internazionali.

«Tanti quartieri periferici delle più belle città del mondo si sono riqualificati grazie alla Street Art. Gli esempi sono innumerevoli e vanno da Dublino a Roma, passando per Londra e Berlino. Grazie a queste opere d’arte, zone prima degradate hanno conosciuto una nuova vita, diventando un polo di attrazione per i turisti. Spero che i residenti della Prada apprezzino il nostro progetto e collaborino con questa iniziativa» ha dichiarato l’assessore alla Cultura Federica Forti, illustrando l’avviso pubblico per l’adesione dei proprietari degli immobili.

In particolare l’area interessata agli interventi è quella delimitata da Via Vico Fiaschi, Via Covetta lato monti, Via Provinciale Avenza-Sarzana lato mare e Viale Galileo Galilei lato Massa. I proprietari di immobili ricompresi nella suddetta area, che dispongano di porzioni delle mura esterne libere da finestre e/o balconi che non necessitino di interventi di ripristino, idonee ad accogliere interventi artistici di Street Art, potranno aderire formalizzando la loro disponibilità entro e non oltre il 24 dicembre 2018. Il Comune di Carrara garantisce che: le opere proposte saranno selezionate da una giuria con competenze specifiche; i bozzetti saranno sottoposti ad approvazione ed accettazione da parte dei proprietari aderenti che non dovranno sostenere alcun onere economico né assicurativo; un professionista tecnico seguirà le operazioni artistiche al fine di garantire che le stesse si svolgano nel rispetto delle norme di sicurezza vigenti; nel caso in cui l’intervento di Street Art rappresentasse col passare del tempo motivo di dequalificazione dell’immobile, le porzioni di mura esterne interessate saranno ripristinate.

Gli interessati dovranno far pervenire la propria adesione entro lunedì 24 dicembre 2018, con allegate immagini fotografiche dell’area posta in disponibilità e attestazione di proprietà dell’immobile, per posta ordinaria all’indirizzo Comune di Carrara - Piazza 2 Giugno n. 1, 54033, Carrara (MS) Settore Cultura e Biblioteche; oppure per posta elettronica certificata all’indirizzo comune.carrara@postecert.it o tramite posta e/o consegna a mano presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Carrara.

Per informazioni è possibile rivolgersi al Settore Cultura e Biblioteca/Servizi Educativi e Scolastici, U.O. Cultura – Servizi e Attività artistiche e Culturali, Via Solferino, 54033, Carrara (MS), chiamando i numeri 0585 641487 e . 0585 641297 oppure scrivendo a sandra.botti@comune.carrara.ms.it e ilaria.tusini@comune.carrara.ms.it

(foto: repertorio)
Domenica 9 dicembre 2018 alle 19:01:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





-


























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Direttore responsabile: Matteo Bernabè

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News