LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 23.03 del 21 Novembre 2017

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Massese: Zanetti cambia, Del Nero illumina

Gara difficile ma tre punti conquistati. E domenica tutti a Viareggio

Massese: Zanetti cambia, Del Nero illumina
Massa - Terza vittoria consecutiva, 13 punti nelle ultime 5 partite, una sconfitta da inizio stagione (2-1 in casa della capolista Ponsacco). La Massese c'è e i numeri lo dimostrano. Nella partita di ieri i bianconeri hanno sofferto e gli avversari dello Scandicci (a tratti) hanno fatto la partita, tanto che sono stati provvidenziali una traversa e il solito Feola, decisivo in un paio di occasioni. Ma a prescindere dal gioco, che domenica si è visto un po di meno ma che comunque ha un identità ben precisa, la 12° di campionato ha messo in risalto due conferme non meno importanti: la capacità di Zanetti di sapere leggere la partita e di azzeccare i cambi e la classe infinità di Simone Del Nero, ancora acciaccato da problemi fisici ma ciò nonostante capace di fare ancora la differenza.

Zanetti vince la partita dopo il pareggio avversario al 55' con Martini. Nel giro di cinque minuti fa entrare i due attaccanti Del Nero e Taddeucci, al posto del centrocampista di contenimento Fenati e di Frugoli. Un messaggio chiaro alla squadra e agli avversari: "Voglio vincerla!" Risultato: eurogol di Del Nero (4° in stagione) che fa esplodere il "Degli Oliveti" e gara di cuore di Taddeucci che lotta su ogni palla e sui contrasti butta già gli avversari come birilli, ma purtroppo si divora il gol che avrebbe chiuso l'incontro. Aspettando che il "gioellino" sia pronto per novanta minuti, è nata in queste ultime settimane un importante consapevolezza per la Massese (e preoccupazione gli avversari): in panchina abbiamo "gente" che quando entra alza la qualità del gioco e cambia la partita.

Domenica trasferta a Viareggio. La squadra di Bresciani si è confermata, espugnando Savona, e si gode la seconda posizione in classifica (25 punti a +2 dai bianconeri). Nell'attesissimo derby rientrerà capitan Zambarda ma mancherà (per squalifica) il mediano Fenati, il che potrebbe rivelarsi un problema, vista l'importanza del giocatore nel centrocampo di Zanetti. Il tecnico a disposizione ha Grandoni, Marcellusi e Luccaccini ma non esclude la possibilità di arretrare Remorini. Staremo a vedere, durante la settimana, come risponderanno alle richieste del tecnico i giocatori in questione.
Lunedì 13 novembre 2017 alle 16:58:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara



VIDEOGALLERY


FOTOGALLERY



VIDEOGALLERY

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Via Fratelli Rosselli, 33 - 19121 La Spezia
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News