LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 14.16 del 22 Novembre 2017

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Seconda Categoria, parte il campionato | Foto

Analizzano l'avvincente campionato Mancini, mister Monzone, Centofanti, mister Filattierese, Trasatti, ds Fivizzanese, e Bertelloni, mister Ricortola

Seconda Categoria, parte il campionato<span class=´linkFotoA1Articolo´> | <a href=´/fotogallery/Squadre-Seconda-Categoria-114_1.aspx´ class=´FotoVideoA1´>Foto</a></span>
Seconda Categoria - Domani pomeriggio inizia la nuova stagione per sedici compagini di Seconda Categoria. Le partecipanti tra “vecchie” e nuove hanno badato a rinforzare gli organici mentre altre, nello specifico le matricole (ben quattro), hanno pensato di mantenere quelli che avevano convinto nella scorsa stagione.

Molte facce nuove per quanto riguarda le panchine: in lunigiana Andrea Albareni ritorna a Villafranca, Fabrizio Mancini ricomincia in quel di Monzone, mentre Filattierese, Monti e Fivizzanese rimangono saldamente agli ordini di Fabiano Centofanti, Nicola Bambini e al duo Bertoli-Grandetti. Dalla parte del mare Paolo Bertelloni si è accasato con i nero verdi dell’ambizioso Ricortola mentre i collinari del Corsanico affidano la squadra a Tommaso Breschi.

Passando in rassegna le protagoniste, troviamo la massiccia presenza delle formazioni della provincia di Lucca con sette aderenti, le stabili Torrelaghese, Corsanico e Fortis Camaiore e le nuove Lido di Camaiore, Versilia Calcio, Atletico Forte dei Marmi e Unione Quiesa Massaciuccoli. La provincia di Massa Carrara conferma i cinque club che rappresentano la terra di Lunigiana, Filattierese, Filvilla, Fivizzanese, Monti e Monzone, mentre le "massesi" Atletico Carrara, Ricortola e Unione Montignoso completano il comprensorio. L’unica che rappresenta la provincia pisana è il Migliarino Vecchiano, alla sua seconda permanenza nel girone.

Iniziando la panoramica sulle partecipanti. E' doveroso cominciare con le due formazioni che lo scorso anno hanno vivacizzato il torneo sino alla finale paly offm, il Monzone e la Torrelaghese. In casa dei granata c’è un’aria diversa, la nuova dirigenza gli appassionati e sportivi del paese di Monzone ha fatto quadrato ed è ripartita con una nuova programmazione e nuovi stimoli, iniziando dall’allenatore Fabrizio Mancini.

"Con gli ultimi colpi di mercatoaccosta il tecnico, vedi gli arrivi di pedine esperte come Paolo Ceccarelli e Cristian Borghetti, abbiamo completato il reparto offensivo e potenziato senza dubbio l’intero organico. Sulla carta posso ammettere che la squadra, quando sarà a pieno regime, potrà togliersi molte soddisfazioni. La “nuova” proprietà non mi ha chiesto di vincere il campionato, ripeto che allo stesso modo sono assai fiducioso di questo collettivo, trovato il giusto amalgama c’è la possiamo giocare con tutti. Per quanto riguarda le così dette candidate delle lunigianesi posiziono un gradino sopra le altre Filattierese, Fivizzanese e il Monti, un gradino sotto il Filvilla e a seguire anche noi. Giustamente il campo emetterà come sempre il verdetto inappellabile, annullerà oppure confermerà le previsioni pronosticate in tempi non sospetti. Dal versante opposto includo l’Atletico Carrara e il Ricortola, delle versiliesi la coppia Corsanico e Torrelaghese, per quanto riguarda le matricole aspetterei le prime giornate prima di dare qualche giudizio affrettato."

Chi parte con i favori del pronostico, oltre la Torrelaghese, sembrano essere i “verde oro” della Filattierese. Dopo un girone di ritorno al cardio palma dell’ultimo torneo, terminato con la salvezza attraverso lo spareggio dei play out, si presenta ai nastri di partenza con tutte le carte in regola.

"Sono molto fiduciosoassocia l’esperto tecnico Fabiano Centofanti dopo il miracolo della scorsa stagione, ottenuto con l’aiuto di tutto il gruppo che ha creduto nell’impresa fino all’ultimo, partiamo senza dubbio con un altro stato d’animo. Lo staff organizzativo a mio avviso ha rinforzando l’organico nei ruoli chiave, conosco tutti i giocatori che ho a disposizione “vecchi” e nuovi, da un mese e mezzo tutto il collettivo ha lavorato perfettamente, siamo in corsa per il passaggio del turno in coppa, iniziamo questo campionato con l’obiettivo di essere una delle protagoniste del girone.

Di diverso parere sembra essere il direttore Sportivo dei ducali, il dottor Cristiano Trasatti: "La nostra politica e obiettivo principale sono racchiusi in una frase sola: migliorarci rispetto alla stagione passata. In questi sei anni ci siamo riusciti e tutto quello che verrà in più è sempre guadagnato. Abbiamo riconfermato alla guida tecnica il duo Bertoli-Grandetti, nostri indiscussi e affidabili condottieri. Dopo il gran successo che ha suscitato nei giorni scorsi la presentazione della squadra, in una piacevole serata, il glorioso passato e futuro del “nostro” calcio si sono uniti, ora attendiamo che arrivino i soliti straordinari risultati. Facendo un cenno alle pretendenti alla vittoria finale, nella prima fila della griglia metto la Torrelaghese e il Corsanico, in seconda fila le lunigianesi Filattierese e Monti, seguite dall’Atletico Carrara e Ricortola, dietro tutte le altre. I blasonati club storici della Lunigiana come il Filvilla e Monti inseguono l’obiettivo di minima che si chiama play off. ."

Con i piedi per terra il mnister del Ricortola Paolo Bertelloni: Credo che sarà un campionato molto equilibrato con tante squadre attrezzate che possono ambire a posizione di vertice. Non voglio sbilanciarmi su chi saranno le probabili vincitrici ma sono sicuro che sarà durissima fare il risultato in ogni campo. Per quanto riguarda il Ricortola, abbiamo disputato un buon precampionato dimostrando buona mentalità e condizione fisica e ci sentiamo fiduciosi per la stagione che sta per partire ma le partite che contano iniziano dalla prossima, quindi dobbiamo rimanere concentrati e cercare di far bene e migliorarci giorno dopo giorno.".

Il sodalizio più accreditato dagli addetti ai lavori di tutto l’entourage della categoria è il Corsanico. Il D.G. Alessandro Crovara non si nasconde, in virtù di un sontuoso mercato estivo, ha costruito e allestito una vera e propria “corazzata”: oltre al cambio della conduzione tecnica,da Farnocchia all’esordiente tecnico Tommaso Breschi, gli “orange” hanno rinnovato tutti i reparti. Vestiranno la casacca arancio-bianca nomi di spessore come il fantasista ex Seravezza Michael Corsinelli, il portiere Alessandro Taffi, il centrale difensivo Andrea Matrone, i centrocampisti Fabio Perregrini e Michele Bertuccelli, gli attaccanti Ex Torrelaghese Gianni Florio, la punta esterna Andrea Lazzareschi e dall'Atletico Forte dei Marmi il centravanti Lorenzo Bigicchi.

Programma gare di domenica 17 settembre 2017 (inizio ore 15,30)

Filattierese-Corsanico (“La Selva”, Giuseppe Scire di Pisa)
Fivizzanese-Versilia Calcio (“Comunale”, Luca Covassin di Pisa)
Forte dei Marmi-Filvilla (“Aliboni” via Versilia, Jonathan Grementieri di Lucca)
Fortis Camaiore-Unione Montignoso (Camaiore, Marco Ferrari di Pisa)
Lido di Camaiore-Monzone 1926 (Via Kennedy, Marco Buccheri di Pisa)
Monti-Torrelaghese (“Don Bosco”, Giuseppe Merlino di Pontedera)
Ricortola-Migliarino Vecchiano (“Comunale” Ricortola, Lorenzo Passaglia di Lucca)
Unione Quiesa Massaciucc.-Atletico Carrara (“D.Bianchi”, Matteo Maccanti di Pisa)


Sabato 16 settembre 2017 alle 09:00:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fotogallery


Notizie Massa Carrara



VIDEOGALLERY


FOTOGALLERY



VIDEOGALLERY

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Via Fratelli Rosselli, 33 - 19121 La Spezia
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News