LA REDAZIONE
telefono redazione massa carrara 0585 027167
PUBBLICITA'
pubblicità massa carrara Richiedi contatto
Ultimo aggiornamento ore 22.35 del 17 Dicembre 2017

Facebook La Voce Apuana Twitter La Voce Apuana RSS La Voce Apuana

Prima Categoria, esodo Romagnano: con Mosti se ne vanno 5 giocatori

Dimezzata la squadra, i ragazzi in uscita non hanno accettato le motivazioni dell'esonero

Prima Categoria, esodo Romagnano: con Mosti se ne vanno 5 giocatori
Prima Categoria - In seguito all’esonero di Mister Luca Mosti, causato da irreversibili incomprensioni con la società, hanno deciso di restare a casa, e quindi di essere solidali con il loro ex mister, anche alcuni giocatori.

Infatti già da questa settimana sono in uscita alcuni giocatori quali Trabacchi, Venturini, Valentini, Negrari e Bendinelli, giocatori che quindi ad oggi non dovrebbero far più parte della rosa in forza al Romagnano Calcio.

Questi, in una email mandata alla nostra redazione, hanno chiarito i motivi della loro decisione, parlando di assoluta stima nei confronti del loro ex mister, nonché di un amicizia che li lega anche nella vita privata. Tengono a sottolineare altresì che tale decisione non è maturata solamente considerando il rapporto di amicizia con l'allenatore (professionalmente non è un motivo valido per andarsene) ma piuttosto sono state le motivazioni dell’esonero (a loro dire la società ha dichiarato che il motivo dell'esonero è principalmente legato al fatto che il gruppo fosse spaccato e in rivolta contro il mister) ed i tempi dello stesso esonero a causare il loro addio.

Affermano inoltre che il mister inizialmente aveva a disposizione una rosa di 25 giocatori, con ragazzi più o meno pronti per giocare. Poi nelle 4 partite disputate ha avuto una media di indisponibili, tra squalifiche, vacanze, febbricitanti e infortuni lievi (a loro dire legati anche alla non presenza del massaggiatore) di circa 10 giocatori a partita. Per questo motivo Mosti non avrebbe mai avuto la possibilità di avere la rosa al completo, per poter fare scelte che non siano state obbligate da tali assenze.

Il fatto di aver attribuito l’esonero per la mancanza di un gruppo e/o perché tale gruppo era stato descritto come spaccato e parte di esso in rivolta contro lo stesso mister, sono apparse motivazioni da non poter accettare per i 5 protagonisti di questa vicenda.

In uscita, per gli stessi motivi, sembrerebbe anche l’allenatore dei portieri mister Bacci Andrea.
Giovedì 12 ottobre 2017 alle 13:29:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie Massa Carrara





VIDEOGALLERY



Sondaggio

Dove farete gli ultimi acquisti di Natale?

























Testata giornalistica registrata presso il tribunale di Massa n° 4/2017
Via Fratelli Rosselli, 33 - 19121 La Spezia
Direttore responsabile: Luca Borghini

Contatta la Redazione

Privacy e Cookie Policy

Liguria News